Il Generale Giuseppe Tellera

 

 

 

 

Il generale Giuseppe Tellera passa in rivista un corpo di meharisti, fine 1939

 

 

 

 

Nato a Bologna il 14 marzo 1882, il generale Giuseppe Tellera, medaglia d’oro al valor militare, fu il più alto grado dell’esercito italiano morto combattendo durante la seconda guerra mondiale. Nel tentativo strenuo di difendere la Cirenaica, alla testa dei suoi soldati, che non abbandonò mai, fu ferito dalla scheggia di una granata e spirò la mattina del 7 febbraio 1941. Colpiti dalla sua eroica resistenza, gli inglesi gli tributarono gli onori militari.

 

Dal 1 aprile 2012 

presso il Museo di Palazzo Bondoni Pastorio è allestita la mostra

La Libia amara del Generale Tellera.

È inoltre visitabile la sala dedicata alla famiglia Tellera

 

Il generale Giuseppe Tellera era il nonno materno di Maria Simonetta Bondoni Pastorio. Per questo motivo l’archivio della Fondazione Bondoni Pastorio conserva una ricca documentazione riguardante la vita e la carriera del generale. Di grande interesse l’amplissima raccolta fotografica e le lettere inedite scritte alla moglie Zete dall’Africa, prima e durante il conflitto.

 

Bibliografia:

Angelo Del Boca, La tragica fine della X armata e del suo comandante. Lettera dalla Libia del generale Tellera, in “I sentieri della ricerca. Rivista di storia contemporanea” 3 (2006), 73-90;

La Libia amara del generale Giuseppe Tellera. Lettere e testimonianze inedite, a cura di Maria Simonetta Bondoni Pastorio, Mantova, Fondazione Palazzo Bondoni Pastorio, 2012, 192 pp.

 

Nell’archivio e nelle collezioni della Fondazione si trova ampio materiale riguardante la famiglia Tellera, attestata a Castiglione delle Stiviere dalla fine del XVIII secolo.

 

 

 

Calendario attività

Museo

Musica e Spettacoli

Pubblicazioni

Percorsi per le scuole

 

il Palazzo      la Statua del Principe

i Pastorio        gli Abati di Castiglione

Henry Dunant       i Bondoni       Il Generale Tellera

Archivio          Attività di Ricerca

CdA         Amici, Members e Patrons          Statuto e bilancio

Contatti e Newsletter

Home